TRATTAMENTI E MASSAGGI
SECONDO LA TRADIZIONE
AYURVEDICA PER LA DONNA,
IN TUTTE LE SUE FASI

DOVE TROVARMI

Centro Lenovelune San Marino

Gymnasium TerraeSole Rimini

massaggi

TRATTAMENTI

L’Ayurveda offre diversi tipi di trattamenti, ciascuno con le sue specifiche caratteristiche e utilizzo di diversi strumenti, quali: 
oli medicati, erbe ayurvediche, ghee.

Il percorso di trattamenti che accompagna la persona viene
valutato rispettando le caratteristiche personali, necessità,
problematiche e esigenze.

L’Ayurveda ha per ciascuno di noi un viaggio di purificazione differente.

UDGHARSHANA

UDGHARSHANA​
In questo trattamento il corpo viene sfregato a secco con erbe ayurvediche. Principalmente mira ad eliminare il grasso e la cellulite nelle zone in cui viene eseguito.

PINDASWEDA

pindasweda

Massaggio combinato dall’utilizzo di sacchetti di erbe o riso caldi, in modo da diffondere gli effetti del trattamento termico. Il trattamento Pindasweda prima prevede un massaggio rilassante con oli e successivamente vengono strofinati i potali caldi.

PER LE DONNE
IN GRAVIDANZA

“Con la sua gentilezza, dolcezza e professionalità Giulia saprà
portarti alla conoscenza di te stessa, al benessere e rilassamento.”

Michea Martelli 
Operatrice Ayurveda presso
La Piccola India (Faenza)

GIULIA CECCOLI
Operatrice Ayurvedica

La mia passione per l’Ayurveda è nata dopo averne direttamente beneficiato proprio nella sua Terra Madre, l’India.

Ho deciso di frequentare una scuola di Ayurveda dove, oltre ad apprendere i trattamenti e le tecniche, ho approfondito la filosofia e la tradizione indiana.

Ho trovato nell’Ayurveda la risposta a molte domande e a problemi che noi occidentali affrontiamo in maniera, alle volte, troppo invasiva, dimenticando di ascoltare il nostro corpo e la natura.

Questi studi mi hanno resa sempre più consapevole di quanto il nostro corpo sia strettamente connesso e collegato con l’Universo e con tutto ciò che ci circonda.
Questa antica filosofia è entrata piano piano nella mia quotidianità, regalandomi benefici e soddisfazioni.

Per questo motivo vorrei trasmettere il dono dell’India, con rispetto della tradizione, alla nostra società.
In sanscrito la parola usata per definire il terapista ayurvedico è Upastata, ossia “colui che sta vicino al paziente“.